Si è conclusa la MotoDolomitica 2015

Si è conclusa domenica presso il nostro Maso la settima edizione della MotoDolomitica turistica riservata a moto costruite fino al 1995, con un occhio di riguardo per quelle omologate A.S.I.
Erano in cinquanta i piloti iscritti all’edizione 2015 della MotoDolomitica che si sono cimentati su di un percorso articolato in due tappe. Dopo l’incontro e il via da piazza Battisti a Trento, il percorso di sabato 29 agosto prevedeva il passaggio, ad andature lenta,  fra i vigneti della Piana Rotaliana e della Bassa Atesina, Rovere della Luna, Caldaro, Appiano, Riva di Sotto, Terlano, Postal, Sinigo con sosta a Merano per una visita al castello Trauttmansdorff, passo Palade a quota 1518 metri, Fondo, Revò, Cloz, Terzolas con arrivo al Pippo Hotel per la cena.

La seconda tappa di domenica 30 agosto ha visto i partecipanti impegnati su di un percorso che da Terzolas ha portato le moto d’epoca sul passo Campo Carlo Magno, 1682 metri di quota, e poi a Spiazzo Rendena, passo Daone, Preore, Ponte Arche, Comano Terme, Sarche, Pietramurata, lago di Cavedine, Calavino, Lasino, Vezzano, con arrivo finale presso il Maso dove si è svolta la premizione e i piloti hanno potuto godersi un meritato relax con un ottimo pranzetto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 8 =