Tradizione trentina: Maso incontra Cavit!

Tradizione trentina: una serata dedicata alla tradizone, la cucina del Maso incontra Cavit


Giovedì 10 marzo la cucina tipica trentina del Maso incontra i vini tipici della tradizione trentina – Cavit.

Menù degustazione – serata tradizione trentina
Tortellini fatti in casa in brodo accompagnati da un calice di Spumante Altemasi Millesimato Trentodoc

Garganelli con crema di Casolet e zucchine julienne
accompagnati da un calice di vino bianco Nosiola Trentino Doc Bottega Vinai

Bollito misto Trentino accompagnato da un calice di vino rosso Quattro Vicariati Trentino Superiore Doc

Semifreddo della casa amaretto e cioccolato accompagnato da un calice di vino dolce Rupe Re Vendemmia Tardiva Trentino Superiore Doc.

Costo cena con degustazione euro 30,00

Per info e prenotazioni 0461 825752 – 349 0840197

La tradizone trentina a tavola
www.masofinisterre.it

La tradizione trentina e Cavit

Cavit (Cantina Viticoltori del Trentino) è una cooperativa che unisce 11 cantine sociali trentine con 4500 viticoltori associati. Oggi Cavit raccoglie, esamina e seleziona le materie prime prodotte dalle cantine associate, controllando ogni fase: dall’affinamento all’imbottigliamento, il tutto nel rispetto dell’ambiente.

Dalla tradizione trentina ad oggi. La storia di Cavit inizia nel 1950, quando alcuni viticoltori, consapevoli dell’unicità della loro terra e desiderosi di valorizzare i loro prodotti, si associano dando vita a un Consorzio di Cantine Sociali, embrione di Cavit.
Il Consorzio nacque per assistere le cantine associate e promuovere la “cultura” del vino di qualità in tutta la regione, supportando i viticoltori in ogni fase.

In Trentino la cultura della sostenibilità e della tutela del territorio è parte integrante della sua storia. Naturalmente, Cavit segue questa tradizione, impegnandosi in 4 aree principali:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =