“Confraternita del Tortel de Patate”

Facciamo parte della Confraternita della torta e del tortel de patate

Fondata nel 1998 a Sporminore (Tn), si propone di tener viva e diffondere la conoscenza di questa antica ricetta trentina, fatta di pochi e semplici ingredienti ma di inimitabile bontà.

Attualmente la Confraternita della torta e del tortel de patate conta ben più 290 associati presenti in tre diversi continenti.

La ricetta
LA TORTA E IL TORTEL DE PATATE*

Per una buona riuscita della torta e del tortel de patate, tre sono le cose
fondamentali. La scelta delle patate (varietà consigliata la Kenebec-Majestic),
la grattugia a fori grossi di almeno 5 mm, la pentola, che deve essere di rame stagnata, come vuole la tradizione.

Ingredienti per 4 persone:
5 patate, sale, olio

Pelare e grattugiare le patate, togliere l’acqua anche con l’ausilio di uno scolapasta. Aggiungere sale quanto basta e mescolare il tutto.
Mettere 3 cucchiai di olio nella pentola riscaldata e spalmare l’impasto uniformemente, raggiungendo uno spessore massimo di 1,5 cm. Quindi infornare a 200-250 gradi per circa un’ora, comunque quando la torta ha preso un bel colore dorato e i bordi sono diventati marroncini.
Nel caso del tortel, invece, la pentola va riscaldata a fuoco vivo. Con lo stesso impasto, ma di minore spessore, si formano delle piccole schiacciate, che vengono poi fritte in abbondante olio.
L’abbinamento ideale è con i prodotti poveri ma ricchi di sapore della terra trentina
accompagnati da un buon bicchiere di vino nostrano.

* ricetta originale della Confraternita

LA FICE
La Fice, Federazione Italiana Circoli Enogastronomici, è la più importante associazione del settore, riunendo oltre 150 tra confraternite, sodalizi e circoli gastronomici indipendenti, accomunati dagli scopi di tutela e diffusione delle specialità del Bel Paese.
Fondata a Savona nel 1974, dal 2004 ha sede a Verona, presso l’Ente Autonomo Veronafiere.

estratto da LineDiretta

 

Comments are closed.