Close

Primavera nel piatto

La primavera è ormai arrivata e propone verdure e frutta colorate. Il Trentino è una terra magica, paragonato alla Finlandia per il numero di laghi e zone verdi, ci regala una natura incredibile che si traduce con altrettanti beni alimentari.

 

Già da marzo è stato possibile assaporare fave, asparagi e fragole. Il mese di aprile apre le porte alle ciliegie, disponibili verso la fine del mese. L’altitudine rallenta la maturazione ma con l’anticiparsi delle stagioni è già possibile trovarle nei mercati di paese. Non solo buone ma anche nutrienti, ricche di vitamina A, B e C, nonché fonti di ferro, calcio, magnesio, potassio e zolfo. Contengono poi melatonina, sostanza che favorisce il sonno.

STRUDEL DI CILIEGIE

Una variazione sul tema del tipico dolce di montagna, conosciuto in tutta Italia. Spesso associato all’inverno, prende vita e si adatta ad ogni stagione variando la frutta. Non mela e cannella ma ciliegie e scaglie di cioccolato fondente. Il risultato è assicurato!

Post Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 2 =