Close

Miti e leggende del Trentino

Tanti sono i soggetti famosi, conosciuti in tutta Italia e all’estero, che sono nati o che hanno un legame profondo con la nostra bella regione.

“Evviva l’Italia! Evviva Trento italiana!”queste le parole urlate da Cesare Battisti, nel 1916, prima di venire impiccato presso il Castello del Buonconsiglio di Trento.

Altri nomi illustri della d’Italia come Alcide De Gasperi, i conti Thun, Padre Kino e “simpatizzanti” trentini come Giacomo Matteotti e Samantha Cristoforetti.

Dal Trentino vengono anche tanti VIP stelle dello sport: Gilberto Simoni, Francesco Moser, Davide Simoncelli e Tony Longo

Un altro trentino esploratore e scrittore, Reinhold Messner, re delle vette. Una persona che ama la montagna e che ama sfidare i propri limiti. La sua più grande impresa resta la scalata dell’Everest senza l’ausilio dell’ossigeno: fu il primo a riuscirci.

Grandi politici, sportivi di fama mondiale, ma anche una mummia famosissima: Ötzi. Il corpo maschile che si è perfettamente conservato grazie alle particolari condizioni del ghiacciaio nel quale è stato trovato è davvero uno degli abitanti del Trentino più antichi e che testimonia le radici antiche della regione.

Vi è piaciuta questa lezione di storia?

Post Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =